Home > News > Grugni e Crespigne – info e dettagli
grugniCrespigne_news8

Infusi e decotti ma anche gustosi piatti. Le erbe marchigiane e le ricette delle monache che le esaltano sono protagoniste della manifestazione “Grugni e Crespigne” in programma il 15 e 16 marzo a Serra de’ Conti, in provincia di Ancona. A misurarsi con la cucina saranno cinque ristoranti, i cui chef metteranno sulla tavola menu della tradizione storica e della cucina delle monache del Monastero locale, studiato anche per gli aspetti gastronomici da diversi ricercatori contemporanei. Per coloro che pranzeranno presso i ristoranti il programma prevede anche il biglietto gratuito di ingresso al Museo delle Arti Monastiche “Le Stanze del Tempo Sospeso”, una struttura unica nel suo genere che ‘racconta’ oltre cinque secoli di vita claustrale, attraverso gli oggetti della vita quotidiana. Fabio Taffetani, docente di Botanica all’Università Politecnica delle Marche, dal cui libro “Rugni, sporagne e Crespigne” prende spunto il nome della manifestazione, spiegherà sabato 15 marzo alle ore 16:00 il ciclo di vita delle migliori erbe da utilizzare in cucina. A seguire verrà offerta una stuzzicheria vegetariana con aperitivo. La domenica nell’ambito di una piacevolissima passeggiata in campagna, presso il campus scolastico, si potranno rccogliere le migliori erbe da utilizzare in cucina da quelle più note a quelle ormai dimenticate con percorsi differenziati per adulti e ragazzi. Nella splendida cornice del chiostro di San Francesco verrà anche allestito il mercatino delle erbe e dintorni. Per concludere nel pomeriggio la condotta Slow Food dei Castelli di Jesi proporrà un laboratorio del gusto su infusi e decotti.

Per ulteriori dettagli (programma e menù ristoranti) scarica il pieghevole della manifestazione.
GrugniEcrespigne_Pieghevole