Home > La cicerchia > Ricette

LaCicerchia-Cottura-foto

La Cicerchia: cottura

Per ammorbidire la cicerchia è necessario metterla a bagno in acqua tiepida per otto ore, avendo cura di cambiare l’acqua due o tre volte.

Gettare l’acqua in cui è stata a bagno, risciacquarla in acqua corrente ed eliminare le pellicine coriacee.

Mettere la cicerchia nella pentola con acqua fredda (si consiglia la proporzione di 1 litro d’acqua per 100 grammi di cicerchia).

Portare a ebollizione a fuoco moderato. Quando l’acqua bolle, continuare la cottura per 40 minuti, coprendo a metà la pentola con un coperchio, aggiungendo il sale. A fine cottura lasciare la cicerchia nell’acqua.

Scolare all’ultimo momento, prima della preparazione finale o del servizio in tavola. In tal modo si evita l’indurimento causato da raffreddamento. Da sola o abbinata ad altri legumi, è ottima per minestre o zuppe.